Polvere di musica

il 'pop asimmetrico conclusionato' di Fadà
 Anticipato dal videoclip di culto 'La donna cervello', arriva il disco d'esordio dell'eccentrico artista: surreale, ironico e sottile, il songwriter opera in totale autoproduzione avvalendosi di un sistema 'ecofriendly'



Fadamusik
è lieta di presentare:

POLVERE DI MUSICA

Il primo album di Fadà


Fadamusik
10 brani - 36.11 minuti
 
 
Donne cervello, pazze stelle, streghe, souvenir, poeti e cappellai matti. Personaggi, simboli e melodie stralunate per uno dei più piacevoli dischi di debutto dell'anno. E' Polvere di musica, opera prima di Fadà (al secolo William Fusco), giovane cantautore, polistrumentista e produttore che, dopo svariate esperienze di gruppo, approda al suo esordio solista. 10 canzoni piacevolmente agrodolci, fantasiose e sognanti come Cinema e le pazze stelle, Il cappellaio matto e Perfect face mettono in mostra il mondo sonoro e testuale del cantautore. Al centro del lavoro il magico incanto di parole e musica, come sostiene lo stesso Fadà: "Le parole possono avere un suono e la musica un significato, la musica è il mistero che hanno perduto per sempre le religioni. Non serve Nietzsche per capire questo, basta una canzone di Billie Holiday o una sognante melodia napoletana".

"Pop asimmetrico conclusionato", lo ha definito qualcuno, sintetizzando perfettamente l'approccio sghembo ma al tempo stesso diretto e immediato della canzone di Fadà. Dopo i trascorsi con la cover band Machine à laver, i Reevoluto e la William Fusco Marabut Orchestretta (un originale progetto di fusione tra poesia, teatro e indie rock), Fadà si concentra sulla sua personalità artistica e realizza un lavoro in completo regime indipendente. Polvere di musica infatti nasce con obiettivi "ad impatto zero": Fadà lo ha registrato, arrangiato e prodotto nel suo studio ad impianto fotovoltaico, rinunciando al supporto "fisico" in favore del download. Polvere di musica infatti è disponibile nel web grazie a Zimbalam su Itunes, Amazon, Emusic, Realmusic, Simfy, Spotify e altre piattaforme digitali.

Polvere di musica arriva a qualche mese di distanza dall'exploit di La donna cervello, il delizioso videoclip che Fadà ha lanciato come apripista e che è diventato un piccolo cult in rete. Girato da Evi Denittis e interpretato dall'autore insieme al violinista Pasquale Farinacci (uno dei collaboratori che animano il disco), è stato presentato a Roma all'ex cinema Teatro Preneste. Venerdì 2 dicembre, presso la Libreria Luidig di Benevento, Fadà presenterà il disco al pubblico e alla stampa.


Informazioni:

Fadà su Facebook:
http://www.facebook.com/fadamusik

La donna cervello - Il videoclip:
http://www.youtube.com/watch?v=SOsB6QfShj8


Ufficio stampa Synpress44:
http://www.synpress44.com